Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Menu di navigazione della sottosezione

A A A icona accessibilità Access Key icona mappa del sito Mappa del sito icona aiuto Aiuto
 

Le informazioni presenti su questo portale non sono più aggiornate.

Il nuovo sito istituzionale è stato trasferito al seguente indirizzo: https://www.comune.grosseto.it

La nuova sezione dedicata all'Amministrazione trasparente è stata trasferita al seguente indirizzo:
https://new.comune.grosseto.it/web/amministrazione-trasparente

Menu di navigazione
Sei in: Notizie » Dettaglio notizia

Menu di navigazione della sottosezione


Notizie

Contenuto della pagina


Archivio notizie del Comune di Grosseto fino al 30/11/2018
Mercoledì, 18/01/17 16:26

Illuminazione sulle Mura: finanziato il progetto esecutivo


 

Dall’imposta di soggiorno i 300mila euro per la realizzazione di cento punti luce.


Arriverà dai proventi dell’imposta di soggiorno la somma necessaria all’Amministrazione per realizzare il progetto esecutivo per l’illuminazione delle Mura medicee. Un impegno da 300mila euro che permetterà la restituzione ai cittadini del monumento più importante di Grosseto.

“Le mura sono drammaticamente vissute dalla comunità come un corpo estraneo – commenta Antonfrancesco Vivarelli Colonna, sindaco di Grosseto -. Fin dall’insediamento, il nostro è stato impegno primario per ridare dignità a un monumento che, in qualsiasi altra parte d’Italia, sarebbe trattato decisamente con più rispetto. Il primo passo, oltre alle azioni per restituire il decoro meritato, sarà portare la luce sulle Mura: così saranno belle e affollate e questo credo sia il regalo più bello da fare a tutto il territorio. Spiace che la Regione Toscana, a cui ci eravamo rivolti per finanziare l’opera, abbia poi deciso di sostenerne altre a discapito di Grosseto. Ma noi siamo così convinti del valore enorme delle nostre mura che abbiamo voluto trovare un’alternativa in autonomia.”

Sono oltre cento i punti luce previsti. La Soprintendenza ai beni architettonici e paesaggistici ha già espresso parere favorevole al progetto che verrà presentato nel dettaglio alla stampa e alla città prima della pubblicazione del bando di gara.

“Il progetto sarà anche presentato a Parigi, in occasione di un convegno di architettura che ne celebrerà la qualità ed il contenuto innovativo – spiega il vicesindaco Luca Agresti, assessore alla Cultura e alle Mura medicee -. Vogliamo che le Mura siano vive e che attirino cittadini e turisti interessati alla cultura, allo sport e all’enogastronomina di qualità. È il nostro monumento più importante e non solo per noi: si tratta di una bellezza italiana che può e deve avere un ruolo fondamentale nel panorama culturale nazionale. L’imposta di soggiorno è uno strumento, in tal senso, coerente. I turisti che hanno visitato il nostro territorio e gli operatori che li accolgono contribuiranno così ad illuminare il nostro monumento più importante.”









� 2008 Comune di Grosseto | credits | Garante della Comunicazione Urbanistica | W3C quality assurance: Valid XHTML 1.0 Strict    CSS Valido!